Scuola, Savogna d’Isonzo (Go)

 

lavoro: n.d.

cliente: pubblico

luogo: Savogna d’Isonzo (Go)

anno: n.d.

progettisti: Luca Colombi, Silvia Comi, Luca Crevenna, Andrea Giovenzana

fotografo: n.d.

 

DESCRIZIONE PROGETTO

Volumi rivestiti in legno connessi da una copertura verde, si inseriscono nel paesaggio ai margini del tessuto urbano di Savogna d’Isonzo, dove il centro abitato lascia spazio alla campagna circostante. Il progetto prevede tre aule a fronte di una richiesta di 80 alunni al fine di consentire al Comune l’ampliamento del bacino d’utenza nel rispetto delle normative vigenti, mantenendo inalterata la qualità spaziale.

Gli ambienti interni, ricchi di colori e realizzati con materiali scelti per garantire il benessere dei piccoli utenti, sono proporzionati, insieme alle aperture ed agli arredi, per consentire ai bambini di godere appieno di ogni spazio in relazione con ciò che accade fuori, dal clima e dal variare delle stagioni, alle luci delle diverse ore della giornata, sino ai suoni, rumori e profumi. Gli affacci, così come l’esposizione, variano a seconda delle attività che sono ospitate all’interno, integrati da ampie superfici trasparenti in copertura che garantiscono luce naturale diffusa.

L’idea è quella di consentire la massima flessibilità di ogni singolo ambiente: le aule sono in stretta connessione tra loro, l’aula magna è completamente apribile sullo spazio centrale, mentre la biblioteca avvolge il laboratorio ed all’occorrenza ne diventa un’estensione. Gli spazi di connessione sono progettati per essere non solo attraversati ma vissuti con curiosità e piacere: slarghi, spazi di gioco e di relazione, nicchie dove sostare, elementi trasparenti per guardare verso l’esterno o dentro gli altri ambienti sviluppano la curiosità e l’immaginazione dei bambini.

Con lo stesso obiettivo gli esterni sono progettati per offrire stimoli per attività motorie, sensoriali e relazionali. Tutte le aule si affacciano e si aprono verso l’ambiente esterno, dove i bambini possono giocare in patii protetti da pergole con vegetazione fiorita e dove possono osservare e imparare a riconoscere attivamente colori e profumi della diverse essenze.